Mercatino etico vietato ai maggiori

Mercatino etico vietato ai maggiori

Giocattoli, libri, vestiti: nel primo “Garage sale” italiano, organizzato a Roma domenica 30 settembre, i bambini imparano il valore del riciclo

di Cristina Lacava26 settembre 2012

Una giornata all’insegna dello sviluppo sostenibile, della solidarietà, del consumo etico, con laboratori artistici e ludici, lettura di fiabe e spettacoli, destinata agli under 12. È quella organizzata domenica 30 settembre a Roma a Piazza di Siena, nel cuore di Villa Borghese, dall’associazione culturale “Garage sale kids” (mailinfo@garagesalekids.it), che si ispira a iniziative analoghe diffuse nel mondo anglosassone: “Le vendite e gli scambi che gli americani fanno nel prato davanti casa, aperte ai vicini del quartiere” dice Beatrice Cecchini, che ha messo in moto la “macchina” di domenica. L’obiettivo però non è tanto vendere l’usato (in ordine e pulito) quanto scambiare, einsegnare ai propri figli il valore di quello che si ha.

Continua a Leggere

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *